SALE CHIABLESE - MUSEI REALI DI TORINO

Progetto Mostra “Cipro. Crocevia Delle Civiltà”

Progetto

INSTALLAZIONE SONORA SITE SPECIFIC

 

Nella sezione dal titolo “Il senso del sacro. Culti, simboli e ritualità” è stata realizzata un’installazione sonora in collaborazione con il gruppo musicale torinese “Eugenio In Via di Gioia”, con l’intento di ricreare le atmosfere sacre di quest’isola leggendaria. 

 

L’installazione è formata da 5 altoparlanti disposti in diversi punti delle sale, che trasmettono ognuno un suono diverso, ma che all’unisono compongono una melodia complessa e suggestiva.

 

 

 

INSTALLAZIONE INTERATTIVA: “TASTIERA CIPRIOTA”

 

La centralità di Cipro, come crocevia di civiltà, si riflette nei tanti alfabeti e codici che nei secoli sono stati utilizzati sull’isola: per illustrare questa ricchezza di sistemi di scrittura è stata realizzata una “tastiera cipriota” in stile QWERTY con sagome di forma quadrata fresate su pannello di legno MDF.

 

Le sagome o “tasti” sono di polipropileno traslucido e sono provviste di simboli, segni grafici e lettere appartenenti ad ognuno dei sette sistemi di comunicazione scritta utilizzati a Cipro.

 

Il pannello è fornito di un impianto elettrico dotato di lampadine che, attraverso un sistema di programmazione,  illuminano simboli e lettere a seconda della scrittura mostrata sul monitor verticale collocato alla sinistra della tastiera.

 

Originariamente, l’idea era stata quella di permettere al visitatore di selezionare uno dei sistemi di scrittura sul monitor ubicato a sinistra del pannello,  in modo che sulla destra si illuminassero solo i simboli o le lettere appartenenti a quel linguaggio. Purtroppo le normative anti-Covid ci hanno impedito di esporre un dispositivo touch, per cui è stata proposta un’animazione in loop che simulasse la selezione manuale inizialmente progettata.

MAPPE INFOGRAFICHE

 

Le mappe infografiche sono uno strumento che semplifica l’informazione attraverso rappresentazioni grafiche e schematiche di concetti e mappe,  supportando la narrazione e  avvicinando il lettore al contenuto in modo efficace e diretto.

 

Nelle sale dove si offrono al visitatore le coordinate spaziali e cronologiche, Visivalab ha progettato e realizzato due mappe infografiche che documentano l’apparizione delle prime popolazioni e degli insediamenti preistorici nel corso del tempo, insieme ad un’infografica cronologica che va dal X secolo a.C alla seconda metà del V secolo d.C., con la sequenza temporale distribuita lungo un asse verticale.

 

Nelle sale destinate alle importazioni ed esportazioni di merci, invece, è stata allestita una mappa infografica che descrive le rotte commerciali attraverso fili rossi che collegano i principali porti del Mediterraneo con cui si relazionavano gli abitanti di Cipro, insieme a grafiche delle diverse tipologie di navi utilizzate e dei principali prodotti esportati.

 

Nelle sale destinate alle importazioni ed esportazioni di merci, invece, è stata allestita una mappa infografica  “fresata” realizzata su due strati che descrive le rotte commerciali che collegano i principali porti del Mediterraneo con cui si relazionavano gli abitanti di Cipro. Queste rotte sono rese visibili dalla presenza di fili rossi che collegano le varie tappe commerciali e le informazioni aggiuntive sono state disposte su vinile tagliato, accompagnate da disegni che documentano la presenza delle navi e la loro descrizione.

 

Infine, una mappa di grandi dimensioni con i nomi dei principali siti archeologici dell’isola apre l’ultima sezione del percorso espositivo.